Comics, Movie

La magia succede “in mezzo”

Leggendo su il Post l’articolo su come si fa un film d’animazione mi sono imbattuto in questa citazione:

[…] what happens between each frame is much more important than what exists on each frame; animation is therefore the art of manipulating the invisible interstices that lie between the frames.

Norman McLaren

che mi ha ricordato il fenomeno della closure nei fumetti citata da Scott McCloud e che ha la sua origine nel modo in cui il nostro cervello percepisce la realtà, collegando cose sconnesse o scovando pattern riconoscibili (Gestalt).

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.