Design

I dolori del giovane Designer 3: “quick and dirty”

quick & dirty

quick and dirt·y
/kwik and ˈdərtē/

Le immagini cercate a corollario di questo articolo erano “leggermete” più pornografiche del solito…

Detto di un lavoro da svolgere “per ieri”, tale terminologia deriva dal mondo dell’informatica e in particolare dal linguaggio dei programmatori che la usano per descrivere soluzioni grezze e imperfette, ma risolvono o mascherano temporaneamente il problema.

… praticamente ‘na sveltina.

Leggi le precedenti puntate qui.

Standard

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...