Politica

Il signor G aveva ragione da vendere

Non parlo quasi mai di politica, ma oggi faccio mia una bella provocazione letta stamani su BadAvenue –anche se con altre finalità– e la ripropongo sottolineando delle parti che mi paiono oltre che attuali, anche molto intelligenti:

[…]
è il continuare ad affermare
un pensiero e il suo perché
con la scusa di un contrasto che non c’è
[…]
Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra
[…]
Basta!

Standard
Altro

Di Madonne e di unità d’Italia

[…] il tricolore attaccato a quella specie di lancia che sta vicino alla mano destra della Madonnina, prima ho pensato beh ma dai, ma cazzo, ma c’era proprio bisogno, poi son salito sul tram che ormai era pronto a partire e lì, mentre andavo verso la Crocetta e guardavo la gente che lavava le vetrine e comprava il giornale mi son detto ma sai che han fatto bene […]

L’articolo citato in apertura è un po’ vecchio, leggetelo prima di continuare, non è lungo. Era da un po’ che volevo scrivere qualcosa, una sorta di commento. Solo che finora, benché avessi una idea di quello che volevo dire, non ero mai riuscito ad esplicitarlo…

Forse neanche adesso risulterà chiaro, ma ci provo lo stesso: il problema è proprio quello, che quella bandiera lassù ci sta proprio bene grazie proprio al senso che la bela Madunina ha, e non solo per i milanesi!

E, sì, la religione c’entra.
Standard
Amici

Data la percentuale di ammogliati crescente, sempre più spesso con bambini (ciao Riccardo, Emma ti aspettiamo!), le nostre serate one night si stanno giustamente riducendo in durata: ieri sera per rimettere mano al sito della Fondazione Bernadette abbiamo chiuso alle 23.

Niente di speciale per carità (nel senso letterale del termine ;) solo uno svecchiamento generale dato c’era ancora il caro vecchio 2.5.1 con su Kubrick

Come al solito, è stato un piacere!

One night site: Reboot

Digressione