Apple

Un esperimento che terrei assolutamente sott’occhio –fossi a capo della Apple!– quello imbastito da Jeremie Francone e Laurence Nigay che sfruttano l’head-tracking per simulare l’effetto del 3D sull’iPad sfruttando solo la fotocamera frontale. Se si aggiungessero anche gli accelerometri, questa tecnologia non avrebbe rivali (forse solo il Kinect ;). Lasciamo perdere il Nintendo 3DS, che devi starci proprio davanti altrimenti è pessimo!

Mi vengono in mente per ora solo 2 limitazioni da non sottovalutare:

  1. l’utilizzo, legato al riconoscimento del volto, è possibile a non più di una persona per volta (non necessariamente vincolante, e molto comodo invece per giochi stile first-person);
  2. ci sono limitazioni spaziali meno restrittive, ma l’angolo di ripresa della fotocamera non è infinito (e soprattutto non si hanno dei riferimenti visivi su questo).
/by melablog

P.S. Qualcosa di estremamente simile era stato fatto già qualche anno fa da Julius Eckert (per il quale avevo realizzato l’icona di SimpleTODO): guardate in fondo alla pagina iSight funFace recognition.

P.P.S. Mi sto crogiolando al pensiero di uno sparatutto in cui ci si muove con gli accelerometri e si sbircia da dietro gli angoli spostandosi di lato per davvero :D

Glasses-free 3D on iDevices

Digressione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...