Grafica, Movie

Proiezione senza orizzonti

Ovvero, i cineasti di oggi non hanno inventato nulla di nuovo…

È da poco uscito il film Inception e, benché non l’abbia –mea culpa!– ancora visto, una scena del trailer mi ha particolarmente colpito… agevoliamo filmato.

La scena di cui parlo all’inizio dell’articolo è questa:

Ricordo di aver visto tempo addietro una illustrazione molto simile, che ho ritrovato proprio qualche minuto fa grazie a Fred Wilson.

Here & There è questa mappa “sperimentale” di Berg che permette una visione pressoché completa della città di Manhattan tramite una distorsione che pone l’osservatore al contempo dentro e sopra la stessa.

Bellissima!

They're intended to be seen at those same places, putting the viewer simultaneously above the city and in it where she stands, both looking down and looking forward

Imagine a person standing at a street corner. The projection begins with a three-dimensional representation of the immediate environment […] The projection connects the viewer’s local environment to remote destinations normally out of sight.

Standard

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...