Blog

“Blanking” technique

Qualche giorno fa, girovagando per la rete, mi sono imbattuto in Film the Blanks, un sito che –partendo dal gioco di parole– oscura i poster dei film e li ripropone sintetizzati al massimo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Incuriosito ho cominciato a scorrere gli ultimi articoli fino al seguente dove ho realizzato che ciò che veniva ipotizzato era già stato realizzato da Web without Words, un vecchio sito che fa del sano reverse-design dei siti più famosi.

Sapreste dire che sito è senza andare a vederlo? (link immagine)

Ul filmato bonus:

Aggiornamento

Blanking-technique per loghi famosi (ne ho in mente altre di iniziative simili, ma al momento non le trovo più, sigh!)

Aggiornamento 2

Wirify is a bookmarklet that lets you turn any web page into a wireframe in one click.

Standard

One thought on ““Blanking” technique

  1. Pingback: Tweets that mention “Blanking” technique | Bread Butter 'n' Rock&Roll -- Topsy.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...