Grafica

Scan-animation

Ho appena visto questo video sul blog di Ilaria e ho pensato di svelarvi il trucchetto che lo rende così affascinante ;) proprio come l’altra volta.

Lascio le spiegazioni della fruizione pratica a lei; a me interessa invece il motivo per cui vediamo l’immagine di sfondo “animarsi” al passaggio delle “linee di scansione”, ovvero il trucco che rompe la magia, ma spalanca nuove possibilità creative!

Come è possibile vedere nell’immagine che segue, presa da blogoscoped, la figura di sfondo è composta da alcuni frame di un’animazione più complessa, giustapposti uno accanto all’altro nell’ordine dell’animazione, ma sfalzati in misura dello spazio vuoto tra le linee nere di scansione, frame a cui però è stata mascherata una porzione dello stesso spessore di quelle.

cat scanimation

In conclusione è il nostro cervello a ricomporre l’animazione al passaggio delle linee di scansione, completando i vari frame mascherati per vicinanza e continuità secondo le famose leggi della Gestalt (di cui pensavo di aver già parlato… ma no).

Ecco altre risorse per capire il fenomeno.

Ammetto di essere stato anche questa volta un po’ contorto nella spiegazione, ma vedrete che prima o poi ci arriverete pure voi…

Aggiornamento

Ricevo da Paolo (che ringrazio generandogli un po’ di traffico in ingresso su Twitter) il link a NodeBox riferito al video che segue in cui si notano anche i parametri e la composizione del network per ottenere l’effetto desiderato.

Standard

4 thoughts on “Scan-animation

  1. Funziona anche con immagini fotografiche. L’ho sperimentato tempo fa, anche se non ho mai scritto un articolo a riguardo. La tecnica è identica a quella del lenticolare solo che invece di ricevere una rifrazione della luce hai una occlusione dei fotogrammi da nascondere in maniera sequenziale. Piccolo suggerento per la creazione del file: Photoshop e riempimento pattern su maschera… Si illumina qualche sinapsi o devi attendere il mio articolo?

    • Gio ha detto:

      Si illumina eccome! però quando parli di immagini fotografiche stai intendendo una serie di frame in sequenza o una immagine fissa? ammetto che su due piedi faccio un po’ di fatica ad immaginarmelo e mi viene in mente qualcosa di simile a quello che capita con le gif di http://threeframes.net/

      Attendo con curiosità tuo articolo!

    • Gio ha detto:

      più o meno si, anche se non ho mai visto una stampa lenticolare “così tanto” animata, ma solo a 2 frame (anche se so che se ne possono fare di più usando altri angoli di rifrazione e riflessione, ma non l’ho mai avuta per le mani)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...