Marketing

Ambient che fa male – AGGIORNATO

Sarà anche una trovata geniale, ma dubito che quelli che l’hanno pensata sapessero che per cose del genere si rischiano multe salatissime.
Con questo genere di marketing, con il guerilla in generale, bisogna sempre considerare che si sta facendo qualcosa di “vistoso” proprio perché spesso va contro regole ferree –perché imposte dall’alto– o preconcetti mentali delle persone.
Oscurare i cartelli stradali mi sembra un po’ troppo rischioso; molto più interessante è stato l’ambient contro il fumo che si è visto in giro per Milano sui paletti che delimitano le zonee gli accessi pedonali (di cui purtroppo non ho trovato nessuna foto).

[via Ninja Mkt]

Mi correggo (grazie GiovanniRe): ci hanno fatto attenzione, il chupa è sulla perte posteriore del cartello (e nella foto si vede, dannato me che non l’ho visto prima, eppure era già lì ;)

Standard

2 thoughts on “Ambient che fa male – AGGIORNATO

  1. Occhio giò, guarda le due foto. Il chupa è sulla parte interna del cartello, quella che normalmente mostra due splendidi bulloni!

    D’altra parte presumo che la scuola sia all’interno dell’aiuola e quindi la visibilità del chupa sarà spettacolare durante l’uscita degli alunni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...