Advertising, Pubblicità

Piccolo excursus pubblicitario

Questa capagna a sostegno degli investimenti nella pubblicità mi ha fatto ridere, recita: “Perfino quelle persone che non credono in niente, credono alla pubblicità” (e infatti la usano per autopromuoversi; tutti ricordiamo la campagna “There’s probably no God“).

La seconda campagna invece mi ha fatto riflettere: non è un po’ troppo affermare che la “fortuna” è proprio sotto i nostri occhi e basta saper leggere gli indizi che ci vengono forniti ogni giorno per vincere? Ho idea che sia vagamente ingannevole come comunicazione: assolutamente affascinante, ma non completamente corretta.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...