3D, Hardware, Software

3D sempre più “friendly”

Qualche mese fa ero stato molto felice di poter provare Teddy (recensito dal sempre buon Giovanni Re): un software semplice –come sottolineato dal nome– che permette di creare piccoli disegni tridimensionali direttamente dal browser (l’applet Java parte in automatico).

[…] da bambini si creava in 3D molto meglio di come si disegnava. La plastilina e i lego sono un esempio concreto. Il problema della progettazione grafica tridimensionale è dovuto alla complessità delle interfacce. Troppi parametri troppe variabili. Il lego era semplice. Mattoncino, incastro su una ben precisa griglia di lavoro. La plastilina ancora più divertente. Rotola, aggiungi, taglia, estrudi.

Se vogliamo spingerci un po’ più in là, tra i programmi 3D che preferisco c’è da annoverare il “fumettoso” SkechUp, che in quanto a “semplicità” la sa lunga (non è un caso che Google ha rilevato tale progetto naturalmente “affine”).

Ma oggi! ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…

Non aggiungo altro, i vari riferimenti li trovate sul sito appena citato (val la pena fare un po’ di pubblicità alle cose meritevoli: grazie alle sketchine scopro sempre cose nuove!)
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...