Design

Politica: the last

Un piccolo aggiornamento: volevo già scriverlo ieri, ma mi son contenuto. Dopodichè spero che si smetta presto di discuterne –inutilmente– e si torni tutti velocemente al lavoro.

Una cosa buona che, fin da subito, hanno portato queste elezioni è stato il drastico ridimensionamento dei partiti politici.
Un “nota bene”: non che con pochi schieramenti non ci sia democrazia, perché anche all’interno dello stesso gruppo c’è pluralità di idee, ma almeno –da destra a sinistra– “chi non ha i numeri” non può più rompere le cosiddette.

Come ha Twittato Ema:

Questi adesso dove andranno a mungere?

Standard

2 thoughts on “Politica: the last

  1. spiritofstluis ha detto:

    sinistra? perchè veltroni è di sinistra?
    Il muro di Berlino è finalmente caduto anche qui. Ora è il momento di cambiare le cose

  2. Si parla di un ridimensionamento pari a 25 Miloni di Euro.
    In 5 anni.
    Tristezza.
    E tristezza è ancor di più sapere che cmq le pensioni dobbiamo pagargliele sempre e cmq

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...