Design

TED colpisce ancora

O per meglio dire, ha colpito una volta!
Era il 1984: lascio alla fantasia di ciascuno pensare a cosa questo possa richiamare…

Comunque, in questo filmato di TED Talks, Nicholas Negroponte (fondatore del MIT Media Lab, mentre qui su Wikipedia) fu veramente profetico: ben 4 delle sue 5 predizioni si sono avverate negli anni.
Non male come media!
Ne trascrivo qualcuna perché mi han lasciato proprio a bocca aperta: io infatti in quei giorni avevo a malapena un anno di età… non saprei dire in questo caso se 25 anni siano troppo pochi da allora o semplicemente troppi.

Nel filmato si sente una delle prime apparizioni della parola “convergenza”, lo speaker si riferiva alla possibilità dello schermo televisivo di diventare il “libro elettronico del futuro” e per il computer si ipotizzava una futura convenienza in campo educativo.
Inoltre si è parlato di CD-ROMs, interfacce web, servizi kiosk, interfacce touchscreen (l’assolutamente contemporaneo iPhone) e progetti come “One Laptop per Child”.

Schermi tattili

Mi ha fatto sorridere l’accoppiata “hi-tech, hi-touch”.
La possibilità di inserire informazioni con le dita, ruotare e spostare oggetti semplicemente toccandoli sullo schermo.
La battutina “non volgio criticare il mouse Apple”, ma è molto meglio toccare direttamente lo schermo che:

  1. cercare il mouse fisico
  2. cercare il cursore virtuale
  3. = perdita di tempo.

Inserimento di informazioni con più di un dito per volta (Apple docet!).
Dsegnare con le dita su schermi sensibili non solo al tocco, ma anche alla pressione.

Libri del futuro

Li ha definiti –con una traduzione letterale che fa paura– “film conversazionali” in cui ogni “frame” conosce delle informazioni a proposito di se stesso.
Libri interattivi con possibilità di trovare una definizione della parola evidenziata.
Sincronizzazione tra filmato e testo correlato.

L’educazione

Il PC non è un insegnante–macchina, ma uno “strumento” –anche– per educare.

Standard

One thought on “TED colpisce ancora

  1. interessante!

    per capire meglio bisognerebbe immergersi per un momento nel 1984.. ricordarsi cosa c’era allora, e soprattutto cosa non c’era.. quali erano le capacità dei computer di allora, e cos’era internet (se si chiamava già internet) e che schermi (televisivi e per pc) esistevano, quali erano le applicazioni che giravano ai tempi..

    cavoli, non riesco a farmi un’idea precisa, perchè probabilmente mi mancano parecchie informazioni..
    ma sicuramente era tanto tanto tempo fa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...