Free, Software, Windows

Windows umanizzato

So che gli utenti strettamente monogami di Windows possono fare fatica a capire la comodità e l’user–friendlytà di un sistema operativo studiato veramente a partire dai bisogni di chi lo usa… ma questo non toglie che qualcuno ci metta una toppa e sopperisca alle mancanze.

Faccio un esempio: se devo aprire un’applicazione che uso raramente–tra le 170 e passa– che non ho nel Dock

  1. richiamo Spotlight
  2. digito le prime –a volte ne basta solo una, perchè il Mac “impara”– lettere del nome dell’applicazione che sto cercando
  3. pigio invio/enter

Il tutto in un massimo di 3/4 secondi, a seconda della velocità di battitura. Sono tra l’altro partito dal presupposto di non avere icone e collegamenti sul desktop o nella barra di avvio veloce (questa è il corrispettivo del Dock).

In Windows ciò non è possibile in così poco tempo.

Ci hanno provato e a volte non è poi così tanto male, soprattutto con Vista: un laucher per le appicazioni ha fatto capolino se non sbaglio, ma è una specie di Google Desktop… quello che non capisco è perché molti che hanno Vista fanno il downgrade a XP.

Comunque… qualcuno, come anticipavo, rattoppa qua e là le mancanze: è il caso di Enso. Il nome del sito su cui si trova è tutto un programma di usabilità.

enso

 

Mi scuso per lo screenshot, ma la versione per Windows esiste davvero. Leggere qua per farsi una idea: gli utenti Mac invece troveranno anche una cara in–utility. Non aggiungo altro se non che lo proverò subito su Windows virtuale, mentre non posso che consigliarvelo! Fatemi sapere se Vi ho trovato qualcosa di utile. Guardatevi la demo e scaricatevi il programma “now free”.

Aggiornamento

Molti link sono vecchi, trovate le corrispondenze cercando un po’ in giro…

https://code.google.com/p/enso/

http://www.azarask.in/blog/post/enso_released_in_memory_of_jef_raskin/

Standard

4 thoughts on “Windows umanizzato

  1. Pingback: Windows umanizzato

  2. Pc user&fan ha detto:

    il downgrade a Xp è presto spiegato. E’ come avere una macchina potente e pesante (Vista) e farla girare in un cortile (i pc di adesso).

    Se nello stesso cortile ci giri con un Cocis (ciao truccato, booster, fifty, insomma qualcosa di più maneggevole e leggero) ti destreggi meglio.

    Finchè non ti danno una pista (pc di domani) che te ne fai della macchina potente?

    Questo è il mio pensiero.

    Ciao!

  3. Pingback: Ubiquità (e il suo opposto) « Bread Butter ‘n’ Rock&Roll

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...